Zuccotto mascarpone e frutti di bosco

Ho inventato questo dolce perchè il mio nonno aveva questi frutti di bosco nel freezer e vi garantisco che oltre che bello è anche ottimo.

Con un pandoro ho preparato 2 dolci e vi assicuro che ho fatto un figurone. Ho preparato inoltre la crema di mascarpone senza uova essendo presenti dei bambini.

Ingredienti:

Mezzo pandoro (la parte superiore)

Per la crema di mascarpone

  • 200 gr mascarpone
  • 125 ml di panna da montare
  • 100  gr di zucchero a velo vanigliato

Per la gelatina di frutti di bosco:

  • 200 gr di uva spina
  • 300 gr di ribes bianco
  • 2 cucchiai di zucchero

Per la glassa:

  • 300 gr. di zucchero a velo vanigliato
  • succo di 2 limoni
  • 40 gr di burro
  • 100 gr di more

zuccotto1

Preparazione:

Preparate la gelatina di frutti di bosco, mettete in un pentolino lo zucchero con un cucchiaio di acqua e lasciatelo sciogliere. Prima che caramelli aggiungete i frutti di bosco, mescolate e lasciate cuocere per un quarto d’ora, aggiungendo all’occorrenza un cucchiaio di acqua. Passatela al passaverdure, deve risultare abbastanza liquida.

Per la crema di mascarpone frullate la panna e quando sarà semimontata aggiungete lo zucchero a velo e finite di montarla. In un’altra ciotola montate il mascarpone e quindi con un cucchiaio mescolate panna e mascarpone senza smontarli.

Ricoprite uno stampo da zuccotto o una ciotola a cupola e foderatela internamente con pellicola da cucina. Ricoprite sempre internamente le pareti e il fondo dello stampo con fettine sottili (circa 6 o 7 mm) di pandoro. Bagnatele leggermente con la gelatina.

Versate un generoso strato di crema di mascarpone sul fondo dello stampo (sul primo strato di pandoro) e livellatelo con una spatola. Aggiungete un sottile disco di pandoro e bagnatelo con la gelatina. Spalmate la crema di mascarpone, aggiungete un disco di pandoro, bagnatelo con la gelatina di frutti di bosco. Procedete fino ad esaurimento degli ingredienti. Terminate lo zuccotto ripiegando su sè stesso il pandoro che fuoriesce in eccesso dalle pareti e aggiungendo un ultimo disco. Sigillate tutto con pellicola alimentare e mettete in frigo per alcune ore o meglio per tutta la notte.

Trascorso questo tempo preparate la glassa al limone. Mescolate il burro a temperatura ambiente con lo zucchero a velo. Aggiungete il succo di limone e mescolate bene affinchè non si formino grumi.  Se troppo denso aggiungete un cucchiaio di acqua. Capovolgete lo zuccotto in un piatto da portata e ricopritelo immediatamente con la glassa preparata aiutandovi con una spatola. Non ripassateci una seconda volta altrimenti rischiate di rovinarlo.

Per la decorazione mettete in un tegamino le more con 1 cucchiaio raso di zucchero, cuocetele per 5 minuti e lasciate raffreddare. Quando la glassa sarà asciutta decorate lo zuccotto con le more.

 

 

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.