Torta alle pesche sciroppate

Aspettando degli amici, ho deciso di fare una torta veloce, ma non per questo meno buona. Forse la foto non rende abbastanza ma vi assicuro che la rifarò nuovamente.

Ingredienti:

  • 1 confezione di Pan di Spagna suddiviso in 3 strati
  • 1 vaso di pesche sciroppate da 700 gr
  • 1 confezione di panna da montare da 500 ml
  • crema pasticcera con 400 ml di latte, 2 uova e 1 tuorlo

torta con le pesche sciroppate

Preparazione:

Preparate la crema pasticcera come da ricetta base e lasciatela intiepidire, mescolando ogni tanto.

Montate la panna. Unite la crema pasticcera a metà panna. Mescolate delicatamente dall’alto al basso.

Separate gli strati del Pan di Spagna, Disponete il 1° strato già sul piatto tortiera e irroratelo abbondantemente con lo sciroppo delle pesche. Tagliate a piccoli cubetti 3 o 4 mezze pesche (dipende dalla grandezza) e uniteli alla crema chantilly.

Spalmate metà di questa crema sul 1° strato e ricopritelo col 2° strato. Stesso procedimento: irroratelo abbondantemente con sciroppo e spalmatelo con la crema rimasta.

Ricoprite col 3° strato, irroratelo con o sciroppo e spalmatela tutta, bordi compresi, con la panna rimasta.

Copritela con tanti spicchi tagliati dalle pesche rimaste. Volendo potete anche ricoprirla col Tortagel per darle un aspetto più lucido e invitante.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.