Sfoglia

la ricetta base della sfoglia è sempre questa:

  • 100 gr. di farina 00
  • 1 uovo

2013-11-26 10.46.05

La sfoglia andrebbe fatta in questo modo come facevano le nostre mamme:

Le dosi normalmente sono 1 uovo per 1 etto di farina.

Mettere sul tagliare la farina a fontana, fare un buco in mezzo e mettere le uova (uno a testa se fate la pasta asciutta, mezzo se è per la pasta in brodo), impastate il tutto con le mani. Quando l’impasto sarà morbido ed elastico, tirate l’impasto con il mattarello fino a farlo diventare una sfoglia sottile. Lasciatela asciugare ma non troppo, altrimenti si sbriciola.

Cominciate ad arrotolare la pasta dal fondo e fermatevi a metà. Arrotolate la seconda metà partendo dall’alto. Si fa così per fare le tagliatelle o i tagliolini di varia larghezza.

Cominciate a tagliare, poi infilate il dorso della lama del coltello sotto il punto centrale delle tagliatelle e alzatele. Se sono fatte bene rimangono intere. Stendetele sul tagliere infarinato.

Ora per mancanza di tempo, molte donne comprano la pasta già fatta in rosticceria, non sapendo quanto può essere facile farla con un normale robot da cucina.

Mettete nella tazza del robot la farina e le uova. Azionate l’interruttore e quando il panetto sarà pronto, infarinatelo, tagliatelo a pezzi e conservateli in un sacchetto da cucina mentre ne passate uno per volta alla macchina per la pasta.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.