Quiche Lorraine

Girando su Internet ho trovato la ricetta (originale?) della quiche Lorraine ed ho voluto provare a farla. A me piace molto, forse più fredda che calda. Ottima anche per i pic-nic. Vi consiglio di provarla.

Ingredienti:

  • 1 confezione di pasta briséè

Per il ripieno:

  • 600 gr di cipolla bianca
  • 3 uova
  • 120 gr di formaggio Gouda o Emmenthal a fette
  • 150 ml di panna fresca
  • 150 ml di latte
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • sale, pepe e noce moscata

quiche-lorraine

In una casseruola con un cucchiaio di olio mettete la cipolla affettata fine, possibilmente con la mandolina. Aggiungete sale, pepe e brasatela aggiungendo acqua man mano che si prosciuga, per almeno un ‘ora. Deve essere molto cotta, non bruciata e aver assorbito tutto il liquido di cottura.
Nel frattempo stendete la brisée in uno stampo da crostata, utilizzando la carta da forno inclusa nella confezione.
Ricopritela con un altro foglio di carta da forno, bucherellatela con uno stecchino, ricoprite con legumi secchi, premeteli leggermente e infornate per 20 minuti a 200°C. Questo serve a cuocere la pasta sul fondo.
Sfornatela, togliete la carta e i legumi e coprite tutto il fondo della quiche con le fettine di formaggio. Coprite con la cipolla brasata.
Sbattete le uova, aggiungete panna, latte, sale, pepe e un bel pizzico di noce moscata.
Infornate a 180°C per 25/30 minuti, comunque prima di spegnere fate la prova dello stecchino, deve risultate umido ma pulito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.