Polenta pasticciata

Con l’arrivo della stagione fredda cosa c’è di meglio che un bel piatto di polenta bello e fumante? Solo che a volte se ne fa troppa. Si può fare fritta, alla griglia, oppure come ho fatto in questa ricetta, pasticciata, e vi assicuro che è stato gradito.

Ingredienti:

  • Polenta avanzata
  • Ragù (avanzato pure quello, ne faccio sempre troppo)
  • Besciamella con ½ lt. di latte
  • 60 gr di grana grattugiato
  • Sale, pepe
  • Burro q.b.

polenta-pasticciata

Preaparazione:

Tagliate la polenta a fettine sottili circa 1 cm e disponetele nella teglia imburrata leggermente sovrapposte. Copritele con metà besciamella e metà ragù. Cospargete di grana grattugiato. Ripetete fino ad esaurimento ingredienti. Consiglio comunque di non farne più di due strati, è migliore. Sopra l’ultimo strato mettete alcuni fiocchetti di burro. Cuocete in forno a 200° per circa 30 minuti.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.