Pisarei e fasò

Ingredienti:
  • 400 gr di farina
  • 250 gr di pangrattato
  • sale e acqua

Per il sugo:

  • burro, olio extra vergine di oliva
  • lardo pestato (con prezzemolo e poco aglio)
  • 1 cipolla
  • 400 gr di fagioli borlotti secchi
  • pepe nero
  • salsa di pomodoro
  • parmigiano reggiano grattugiato
  • sedano, rosmarino, salvia, alloro

Senza titolo 3 (2)

 

Preparazione:

Ammollate per una notte intera i fagioli, poi cuoceteli in una pentola con acqua e sale.

Mettete la farina bianca a fontana sulla spianatoia, nel centro versatevi il pane grattugiato, versate acqua bollente a sufficienza per ottenere un impasto elastico ed omogeneo.

Fate dei cordoncini grossi come una penna e tagliate dei gnocchetti. Procedete spingendo sugli gnocchetti con il pollice per incavarli (questi sarebbero i pisarèi)

Fate soffriggere l’olio extra vergine di oliva, la cipolla e il lardo tritato finemente e le erbe aromatiche tritate finemente. Aggiungete i fagioli, salate, pepate e cuocete per due minuti. Aggiungete 4 cucchiai di passata di pomodoro, 2 cucchiai di acqua, mettete il coperchio e lasciate cuocere a fuoco lento.

Cuocete i pisarèi in abbondante acqua salata, scolateli e versateli nel sugo pronto che deve risultare abbastanza liquido.

Cospargete con abbondante parmigiano reggiano.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.