Nidi di rondine

Ingredienti:

  • 3 uova di sfoglia

Condimento.

  • 2 etti di prosciutto cotto
  • 300 gr. di spinaci
  • 150 gr. di parmigiano reggiano
  • besciamella con 1 litro di latte
  • 1 dl. di panna liquida
  • Burro

nidi

Preparazione:

Per questa ricetta sarebbe meglio fare la sfoglia con il matterello, ma non tutti ne sono capaci. Quindi fate le strisce di pasta e mettetene due vicine e appena sovrapposte e tagliate dritti i bordi. Distribuite sulla sfoglia uno strato di besciamella, uno di fette di prosciutto cotto, distribuitevi dei fiocchetti di spinaci lessati in pochissima acqua e cospargete abbondantemente di parmigiano grattugiato.

Avvolgete la pasta a rotolo, strizzatela in un tovagliolo pulito, chiudetela ai lati con un cordoncino. Fatene fino ad esaurimento degli ingredienti.

Mettete i rotoli così avvolti in acqua bollente e fate bollire per 10 minuti.

Scolateli, lasciateli raffreddare e metteteli nel frigorifero anche per una notte intera.

Quando aprite i rotoli sono compatti per il fresco del frigorifero. Tagliateli con un coltello affilato a strisce di circa 3 cm. di altezza. Disponetele o in piccole pirofile individuali dove ne metterete tre per ciascun commensale oppure in una per tutti, imburrata molto bene. Ricopritele con la besciamella rimasta, diluita con la panna liquida, abbondante parmigiano reggiano e alcune noci di burro.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.