Involtini di cavolo verza

Ingredienti:

  • 8 foglie di verza grandi
  • 250 gr di macinato di tacchino
  • 60 gr di parmigiano grattugiato
  • 70 gr di caciottina o 20 gr in più di parmigiano
  • la mollica di 1 fetta di pane comune ammollata nel latte
  • 1 uovo
  • sale, pepe e un pizzico di noce moscata
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 dado vegetale
  • 4 cucchiai di salsa di pomodoro
  • 3 cucchiai di olio extra vergine

Preparazione:

Scegliete delle belle foglie intere e sane da una verza. Con un coltellino affilato pareggiate la costa centrale delle foglie in maniera da poterle piegare bene successivamente.
Sbollentate le foglie in acqua bollente e salata per un minuto circa.
Stendetele su un canovaccio e asciugatele delicatamente.
Mescolate insieme il macinato di tacchino, il formaggio, la mollica del pane ammollata, strizzata e sbriciolata, un uovo, sale, pepe e noce moscata.
Suddividete il compenso in otto palline e mettetele al centro di ciascuna foglia di verza. Avvolgetele ad involtino e legatele con uno spago da cucina, affinchè il ripieno non fuoriesca.
In una casseruola con l’olio extra vergine, lo spicchio di aglio schiacciato mettete gli involtini, fateli soffriggere per pochi minuti, quindi aggiungete la salsa di pomodoro, un bicchiere di acqua e mezzo dado. Lasciateli cuocere a fuoco moderato per mezz’ora a fuoco moderato rigirandoli a metà cottura e aggiungendo, se necessario, poca acqua. A metà cottura regolate il sale. Serviteli caldissimi.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.