Gnocco fritto (o piadina fritta)

Ingredienti:

  • 600 gr di farina
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • sale (circa 10 gr)

IMG_1887

Preparazione:

Sciogliete in lievito in una tazza con un bicchiere di acqua calda e aggiungetevi farina fino ad ottenere una pastella. Copritela con pellicola da cucina. Nel frattempo preparate in una ciotola capiente la farina rimasta, lo zucchero, l’olio e il sale.

Quando il lievito avrà raddoppiato il volume aggiungetelo alla farina, e versando poca acqua tiepida per volta ottenete un panetto morbido ed elastico. Coprite la ciotola con pellicola da cucina (dimezza i tempi di lievitazione) e lasciatela riposare per 2 ore.

Trascorso questo tempo prendete l’impasto, lavoratelo e stendetelo, con matterello o con la macchina per la pasta, per uno spessore di 3-4 mm e con la rotellina ritagliate dei rombi.

Scaldate bene l’olio di arachide e cuocete i rombi, pochi per volta e quando sono ben gonfi e rosolati scolateli o con le pinze o con la schiumarola e metteteli su carta assorbente da cucina. Cospargeteli con un pizzico di sale e serviteli ben caldi o da soli o accompagnati da salumi e formaggi.

 

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.