Garganelli asparagi e scamorza

Ingredienti:

  • 300 gr di garganelli all’uovo
  • 1.200 gr di asparagi verdi
  • 250 gr di scamorza (dolce)
  • besciamella  con 500 ml di latte e 200 ml di acqua di cottura asparagi
  • 100 gr di grana grattugiato
  • burro
  • sale, pepe

BUONISSIMA!

asparagi

Preparazione:

Pulite gli asparagi, distaccando la parte dura (è sufficiente piegare il fusto e si stacca da solo nel punto giusto), lavateli sotto l’acqua corrente e tagliateli a tronchetti di 2 cm circa. Conservate in frigo coperti i gambi tagliati.
Cuoceteli a vapore per 10 minuti, salate la poca acqua, devono essere ancora croccanti quando li togliete.
Preparate la besciamella (qui) sostituendo 1/3 di latte con un terzo di acqua di cottura degli asparagi. Lasciatela intiepidire. Tritate la scamorza tritata grossolanamente.
Cuocete in garganelli in abbondante acqua salata i garganelli togliendole molto al dente.
Mescolateli in una ciotola garganelli, besciamella, scamorza, una noce di burro, asparagi,  il grana  grattugiato (lasciatene a parte  un cucchaio per la superficie) controllate il sale, aggiungete un pizzico di pepe nero, una grattatina di noce moscata.
Ungete una teglia da forno, ungetela abbondantemente con il burro e riempitela con la pasta condita, livellatela bene e cospargetela con il grana rimasto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.