Flan al radicchio

Ingredienti:

  • 300 gr + 300 gr di radicchio rosso tardivo di Chioggia
  • 200 gr di ricotta
  • 100 ml di panna liquida
  • 1 piccolo scalogno
  • 70 gr di grana padano
  • 2 uova
  • 4 pomodorini
  • 20 gr di burro
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 piccola zucchina
  • olio extra vergine
  • sale

img_20160630_201157

Preparazione:

Per la farcitura (non indispensabile) affettate con la mandolina la zucchina, tamponate bene le fette con carta da cucina, infarinatele leggermente e con un goccio di olio e senza sale mettetele su una teglia ricoperta da carta da forno non sovrapposte. Cuocetele a 220/240° per 15 minuti (fino a quando sono ben asciutte).

Tritate lo scalogno e a pezzi grossi 300 gr di radicchio. Passateli in padella con 2 cucchiai di olio e cuoceteli per 10 minuti coperti.

Eliminate l’acqua amara prodotta dal radicchio, strizzatelo e frullatelo unitamente a grana, ricotta, panna e uova. Aggiustate di sale.

Imburrate e infarinate i pirottini (eliminate la farina in eccesso). Riempiteli per poco più di metà perchè in forno crescono. Cuocete in forno a bagnomaria per 25/30 minuti.

Lavate i pomodorini, metteteli in un padellino con poco olio, sale e zucchero e cuoceteli per 10 minuti, mescolando spesso.

Lavate e tagliate a listarelle sottili il radicchio rimanente, conditelo con poco olio extra vergine, sale e disponetelo al centro dei singoli piatti.

Rovesciate i flan tiepidi sull’insalatina. Posizionate 1 pomodorino su ciascun flan, le fettine di zucchina e passate su tutto un filo di ottimo olio extra vergine di oliva.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.