Crostata al limone

Ingredienti:

Per la pasta frolla:

  • 250 gr di farina 00
  • 120 gr di burro a temperatura ambiente
  • 1 uovo
  • 2 tuorli
  • 150 gr di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale

Per la crema:

  • 30 gr di maizena (o fecola di patate)
  • 100 gr di zucchero
  • 50 gr di burro
  • 2 limoni
  • 2 uova

Preparazione:

Preparate la pasta frolla. Mescolate tutti gli ingredienti, fatene un panetto senza lavorarlo troppo e mettetelo in frigo per circa mezz’ora. Aiutandovi con due fogli di carta forno tiratela abbastanza per il vostro stampo per crostata.
Imburrate lo stampo, infarinatelo, togliete la farina in eccesso e stendetevi la pasta frolla. Con i rebbi di una forchetta forate parecchio il fondo della crostata per non farla gonfiare. Mettetela in forno caldo a 200 gr almeno per 30 minuti, comunque quando ha preso un bel colore dorato è pronta. Lasciatela raffreddare.
Nel frattempo preparate la crema al limone.
Fate bollire 300 ml di acqua con lo zucchero e la scorza dei 2 limoni. Con il frullino ad immersione riducete le scorze per estrarne tutto l’aroma, quindi filtrate il liquido affinché le scorze vengano eliminate.
Mescolate la maizena (o fecola) alle uova e aggiungete il liquido caldo mescolando con una frusta per evitare grumi. Rimettete sul fuoco, aggiungete il succo dei 2 limoni, il burro e mescolate fino a quando la crema non sarà addensata.
Sfornate la pasta frolla, sistematela sulla tortiera e versateci la crema al limone. Livellatela con una spatola, lasciate che si raffreddi, quindi mettetela nel frigo finchè la crema sarà solidificata (circa 3 o 4 ore).

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.