Cappelletti di stracotto

Ingredienti:

  • una sfoglia di 3 uova
  • 250/300 gr di stracotto avanzato
  • 3 cucchiai colmi di parmigiano
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • 1 uovo

cappelletti-con-stracotto

Preparazione:

Normalmente con la carne avanzata ci faccio le polpette, ma questa volta volevo fare qualcosa di diverso. Vi assicuro che in casa mia è stato un successo, nessuno si è accorto che avevo riciclato la carne rimasta il giorno prima.
Preparate il brodo, in questo caso io l’ho preparato vegetale con sedano, carota, cipolla, pomodoro, 2 dadi vegetali. Eliminate dalla carne eventuali nervetti e, se le avete aggiunte, le verdure e tagliatela a piccoli pezzi.
Nella ciotola del robot frullate la carne, il formaggio grattugiato e il pangrattato. Io ho evitato il sale, perchè mi sembrava già molto saporito. A questo punto avrete ottenuto un composto sbriciolato che metterete in una ciotola. Aggiungete l’uovo e mischiatelo bene.
Stendete la sfoglia e procedete come per i cappelletti. Tagliatela a quadretti, con le mani mettete una pallina di compenso al centro di ciascun quadratino e richiudeteli. Cuoceteli nel brodo bollente per 5 minuti e serviteli.
Volendo, potete cuocerli in acqua bollente e condirli con panna o burro fuso e salvia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.