Cappelletti 2

Ingredienti:

  • 3 uova di sfoglia

Per il ripieno:

  • 150 gr. di raviggiolo
  • 150 gr. di ricotta
  • 80 gr. di parmigiano
  • 1 uovo
  • Sale, pepe, noce moscata

cappelletti

Preparazione:

Come la ricetta precedente. Ma invece di mettere solo ricotta mettiamo il raviggiolo (è un formaggio fresco) e la ricotta proprio come facevano i nostri nonni.

Raviggiolo

Ingredienti:

  • 1 litro di latte appena munto di vacca
  • 40 g di caglio liquido (si compera in farmacia)
  • sale.

Preparazione:

portate il latte alla temperatura di 35/37 gradi circa, aggiungete il caglio e un pizzico di sale. Mescolate per amalgamare, ma il meno possibile. Lasciate rapprendere nello stesso recipiente, fino a che non comincerà ad essere un po’ denso, occorreranno circa 30 minuti (il tempo dipende anche dalla temperatura dell’ambiente). Dopo questo tempo, cercando di rompere il meno possibile la cagliata, mettete il raviggiolo in un anello di metallo o di legno del diametro di circa 20 cm., posto su un piatto con dentro delle foglie secche di felci. Le felci servono per permettere al siero, che si forma nella maturazione del formaggio, di separarsi da questo. Dopo circa 12 ore, rigirate il formaggio, sempre rimettendolo sulle felci e salandolo leggermente in superficie. Dopo 1-2 giorni è pronto da mangiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.