Calamari festivi

Ingredienti:

  • 4 calamari di circa 300 gr. ciascuno
  • 12 gamberi sgusciati
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato
  • 1 piccola patata
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 uovo
  • 1/2 carota
  • 2 cucchiai di pisellini surgelati
  • 40 gr. di mollica di pane raffermo
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 6 cucchiai di vino bianco secco
  • sale e pepe

calamaro3

Preparazione:

Pulite accuratamente i calamari, togliete le interiora, il becco e spellateli. Lasciate intere le sacche e mettete i tentacoli e le pinne nel mixer. Sbucciate la carota e la piccola patata, lavatele e tagliatela a cubetti. Scottatele in acqua bollente salata per 3 minuti. Scottate per 1 minuto anche i pisellini.

Pulite gli scampi, sgusciateli e togliete il filo intestinale. Aggiungeteli nel mixer insieme all’uovo, l’aglio, il prezzemolo, la mollica di pane bagnata in poca acqua, vino e strizzata, sale e pepe. Frullate, in modo da ottenere un composto ben omogeneo e trasferitelo in una ciotola. Aggiungete le verdurine lessate in precedenza. Suddividete la farcia all’interno delle sacche dei calamari ben lavate e asciugate. Attenzione a non riempirle troppo, perché il calamaro durante le cottura si restringe e rischia di rompersi. Cucite  l’apertura con ago e filo.

Preparate 4 quadrati di carta da forno, ungeteli con olio extra vergine di oliva e disponeteli su una teglia da forno. Posizionate al centro di ciascun quadrato un calamaro. Salate, pepate e irrorate ciascuno con 1 cucchiaio di vino e poco olio. Chiudete i cartocci lasciandoli lenti affinchè il vapore possa circolare e fateli cuocere in forno già caldo a 150°C per 50 minuti. Fateli intiepidire, togliete i calamari dall’alluminio e tagliali ad anelli e divideteli nei piatti individuali, mantenendo se possibile la forma del calamaro.

Guarnite con fette di limone e insalatina mista di stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.