Branzino profumato allo zenzero

Ingredienti:

  • 2 branzini da 500 gr.
  • 2 limoni
  • 1 cipollotto
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 pezzetto di radice di zenzero
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

 

Preparazione:

Affettate il cipollotto sottilmente. Sbucciate il pezzetto di radice di zenzero e grattugiatelo. Lavate i limoni, sbucciateli, spellate le fette a vivo e tagliatele quindi a cubetti, conservando il succo che esce.

Unite lo zenzero, la dadolata di limone, il cipollotto e in una ciotola conditeli con olio, sale e pepe. Tritate il prezzemolo.

Pulite bene il branzino, evisceratelo, squamatelo e lavatelo bene.

Asciugatelo con carta da cucina. Praticare dei piccoli tagli sulla pelle del pesce.

Prendete due fogli di alluminio e versate 1 cucchiaino di olio su ciascuno.

Appoggiate sopra i branzini e distribuite parte della farcia nel ventre e il rimanente sopra i pesci. Cospargete il prezzemolo sui branzini.

Chiudete l’alluminio formando due cartocci. Infornatelo a 180 gradi per mezz’ora. A fine cottura togliete i cartocci, dividete i branzini in 4 filetti, ricopriteli con la farcia e fette di limone.

Servite con verdure lessate o insalatina fresca.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.