Astice e asparagi

Ingredienti:

  • 2 astici da 700 g ciascuno
  • 1 dl di vino bianco
  • 1 mazzetto di asparagi
  • 1 pomodoro
  • 1 rametto di timo
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 carota
  • 1/2 cipolla
  • 2 foglia d’alloro
  • 20 g di burro
  • 4 cucchiai di olio d’oliva extravergine
  • 4 grani di pepe nero
  • Alcune foglie di prezzemolo
  • mezza costa di sedano
  • Sale, pepe

 

Preparazione:

Pulite gli astici, staccate la testa e le zampe. Tagliate il carapace in due partendo dalla coda. Togliete la polpa dalle chele.

Eliminate la parte legnosa degli asparagi dalla parte. Lavateli sotto l’acqua bollente e passateli in padella con un filo di olio extra vergine e un pizzico di sale. Fate cuocere per 10 minuti. Se serve aggiungete poca acqua. Lavate e tritate la cipolla, il sedano, la carota e lo scalogno.

Sbollentate i pomodori, pelateli e tagliateli a cubetti. Lavate e tritate le erbe aromatiche. In una casseruola con 2 cucchiai di olio rosolate in olio per cinque minuti le zampe e la testa dei crostacei ben lavati. Aggiungete gli odori, le erbe aromatiche e lo spicchio di aglio non sbucciato. Sfumate con il vino, lasciatelo evaporare, aggiungete la dadolata di pomodoro e i grani di pepe. Salate e aggiungete due bicchieri di acqua. Fate cuocere per 30 minuti a fuoco moderato. Lasciatela intiepidire. Scolate le zampe e le teste dei crostacei e l’aglio, frullate la salsa in un mixer, mettetela in un tegame e fatela ridurre a fiamma bassa. Aggiungete una noce di burro.

In una padella con 2 cucchiai di olio rosolate gli astici sia dalla parte della polpa sia da quella del carapace. Con un cucchiai eliminate il guscio e unite anche la polpa delle chele. Cuocete per 2 minuti.

Prelevate la polpa dei crostacei, mettetela in un piatto appoggiata sulla salsa, Salate e pepate leggermente. Servite la polpa degli astici accompagnata dagli asparagi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.