Aragosta in bellavista

Ingredienti:

  • 1 aragosta da 1 kg circa
  • 200 gr di insalata russa
  • 4 uova sode
  • 1 cucchiaio di maionese
  • 1 cucchiaino di brandy
  • 50 gr di lattuga
  • 250 gr di riso basmati
  • 1 cucchiaio di capperi sott’aceto
  • sale e pepe
  • 1/2 cucchiaino di checkup

Per il brodo

  • 1 1/2 litri di acqua
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 4 foglie di alloro
  • sale

Preparazione:

In una padella fate imbiondire, con una noce di burro, carota e cipolla tritati finemente. Aggiungete il vino bianco e 1 1/2 di acqua, sale e allora e fate bollire.

Immergete nel brodo bollente l’aragosta (va bene anche quella congelata) e fate cuocere per 15 minuti. Lasciatela nel brodo.
Cuocete il riso in acqua e sale. Scolatelo e disponetelo al centro del piatto da portata, condito con un filo di olio extra vergine di oliva.
Nel frattempo tagliate le uova a metà, togliete delicatamente il tuorlo e mettete negli albumi un cucchiaino di insalata russa.
Farcitele con i tuorli sbriciolati e capperi sott’aceto strizzati.
Togliete l’aragosta dal brodo, scolatela bene, mettetela sul piano di lavoro e aiutandovi con le forbici tagliate il carapace dell’aragosta partendo dalla coda e arrivando fino alla testa e tagliate la parte dorsale.
Estraete la polpa, possibilmente intera, e tagliatela a rondelle di 1 cm. di spessore.
Appoggiate il carapace dell’aragosta al centro del piatto da portata sopra il riso, ricostruite l’aragosta disponendo le fette della polpa sull’aragosta.
In una ciotolina mescolate 1 cucchiaio di maionese, 1/2 cucchiaino di checkup e un cucchiaino di brandy e farcite l’aragosta con fiocchetti di questa salsa.
Infine alternate sul bordo del piatto le uova farcite su foglie di lattuga.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.